Maiori

Maiori è un borgo marinaro, un tempo chiamato secondo gli storici “Rheginna”, come il nome del corso d’acqua che attraversa la città stessa, derivante dal nome del lucumone etrusco che la fondò. Successivamente venne aggiunto l’appellativo di “Major”, per distinguere le due cittadine vicine.
Infatti la cittadina accanto venne chiamata con il nome “Minor”, da cui “Minori”.
Nel Medioevo la città era il porto della Repubblica Amalfitana, caratterizzato da palazzi ed edifici nobiliari, era stata nominata Città Regia dal re Filippo IV.
Maiori ha la spiaggia più estesa dell’intera Costiera, lunga circa 1 km, formatasi successivamente all’alluvione del 1954 e ha una spiaggia più piccola ad Erchie, oltre a varie minori.
Maiori offre ai suoi visitatori uno splendido mare cristallino in cui immergersi anche con un pizzico di curiosità, grazie ai diversi siti speleologici da visitare, come le grotte millenarie raggiungibili unicamente con le barche, tra le più incantevoli vi è quella di Pandora, una bellissima cavità naturale, contraddistinta dalle tinte azzurre/smeraldo del mare che in essa alberga, la Grotta Pandora è, inoltre, ricca di preziose stalattiti e stalagmiti, che pendono dall’alto della sua maestosa ampiezza.
Innumerevoli gli angoli idilliaci in cui rilassarsi e trovare un po’ di pace, come la Spiaggia di Glauco, Capo d’Orso, la baia di Salicerchie e Cala Bellavia, famosa come spiaggia “del Cavallo Morto”.
Una spiaggia rocciosa a forma di ferro di cavallo molto suggestiva, sia perché si trova sul fondo di un’ ampia baia, sia perché, oltrepassata Erchie, è la prima spiaggia dopo quattro chilometri di costa alta e frastagliata, ed è raggiungibile unicamente via mare con imbarcazioni private.
Un’alternativa alla spiaggia è percorrere i sentieri alla scoperta della Costiera Amalfitana. Consigliato se volete godere di un panorama mozzafiato sulla costiera con scorci da sogno. Camminare tra limoneti e viti e respirare l’aria della natura, scattare foto panoramiche e spettacolari.
Maiori è stata scelta da Roberto Rossellini per girare film come Paisà (1946), “Il Miracolo” secondo episodio della pellicola Amore (1948) e La macchina ammazzacattivi (1952).

Best Seller

Capitano per un giorno

8 Hours
Availability : Apr 1’ - Oct 31’
Immagina di essere il capitano del tuo yacht, di scegliere quando partire e la […]
From€900
(1 Review)
View Details
tour in barca amalfi coast

Amalfi Coast & Capri

8 Hours
Availability : Apr 01’ - Oct 31’
Un tour che da sempre ci affascina come se fosse la prima volta, sai […]
From€900
(1 Review)
View Details

Sunset experience

3 Hours
Availability : Apr 01’ - Oct 31’
Potrai partire quando vuoi, scegliere la destinazione che desideri, il tema anche quello potrà […]
From€400
(2 Reviews)
View Details
Best Seller
trasfer in barca sorrento

Transfer

Availability : Apr 01’ - Oct 31’
Il nostro servizio transfer è stato creato su quello che viviamo ogni giorno, lunghe […]
From€400
0
View Details